Categoria: Utilità Android Post inserito il 19/03/2014

Condividere file ed immagini con dropbox da dispositivo mobile

Corpo

Mi era capitato un pò di tempo fa, di dover fare delle foto con il mio cellulare per un progetto. Finito di fare le foto, circa un centinaio, mi sono chiesto come poterle mettere sul mio computer e poterle condividere con un mio collaboratore che si trovava a 500 Km da me, e quindi non potevo andare con una chiavetta a portargliele.

 

La soluzione più comoda alla fine è stata Dropbox, che ha messo a disposizione un'App, sia su google play che su Apple Store, per condividere file ed immagini direttamente dal proprio dispositivo mobile, senza la minima fatica.

Ma andiamo con ordine e vediamo come fare...

Seguiamo i passi principali per poter condividere i file con un account Dropbox, dal proprio cellulare al nostro computer.

1° - Crea un account Dropbox (dal computer)

Il primo passo da fare è la creazione di un account Dropbox. Cliccate su registrati e alla fine, seguendo tutta la procedura, scaricate anche il software sul computer.

2° - Scarica l'app di Dropbox

Il secondo passo è fare il download dell'app sul vostro dispositivo (smartphone, tablet, ecc):

Scaricata l'app fate accedi ed inserite le credenziali del vostro account.

3° - Creazione cartelle

Ora che avete il vostro account Dropbox configurato sul dispositivo mobile e sul computer possiamo anche fare delle prove per capire come funziona questo software. Quindi andate sulla vostra cartella dropbox (dal computer) e create una cartella qualsiasi. Vedrete che anche sull'applicazione verrà fuori la cartella inserita, ed ovviamente anche viceversa funziona.

 

Provate quindi ad inserire un file all'interno di questa cartella e vedrete che verrà automaticamente sincronizzata. La sincronizzazione verrà fatta su qualsiasi account dropbox configurato. Questo vale per creazione, cancellazione e modifica di file e cartelle.

 

condivisione cartelle dropbox

 

Informazione utile

Sui Dispositivi mobili, i file e le cartelle sono virtuali, quindi viene solo visualizzato l'indice direttamente dal server di dropbox, ma le cartelle ed i file non sono fisicamente sul dispositivo, a differenza invece del computer che invece scarica tutto.

4° - Condivisione di file dal dispositivo mobile

Che abbiate uno smartphone o un tablet di ultima generazione, dovreste ora poter condividere foto e file su dropbox:

 

Condivisione su Android
 

condivisione android

condivisione android dropbox

 

Condivisione su Iphone e Ipad
 

condivisione apple dropbox

 

Conclusione

Appena installato il servizio, avrete a disposizione un limite di 2 Gb, che però può aumentare di 500 Mb per ogni step indicato da Dropbox che viene superato. E se ancora non vi basta potete sempre acquistare più spazio..

Articoli correlati

Google Adsense

Ultime notizie